Benvenuto in questa lezione della nostra Growth Hacking Academy su come sviluppare un business online.

Vendere in retecreare un business online da zero, così come dare una spinta ad un business appena avviato è un tema abbastanza complesso che può essere semplificato grazie al Growth Hacking.

Se sei nuovo il consiglio è quello di iniziare a vedere le prime lezioni della nostra Academy, dove spieghiamo di cosa tratta questo ampio tema, chi sono le figure professionali che puoi trovare e le prime azioni da intraprendere nel mondo dell’imprenditoria digitale.

Se invece sei già avviato in questo mondo allora non perdiamo altro tempo e vediamo insieme come fare business online, come porre le basi di un’attività profittevole nel mondo del Digital Marketing e come avere successo grazie a tutti i tool, strumenti e strategie che il mondo del digital offre.

Non perdiamoci in parole, cominciamo!

 

Ti serve una lista dei tool per fare Growth Hacking?

Hai bisogno di tool per far crescere il tuo business? Vuoi utilizzare il Growth Hacking per i tuoi clienti e vuoi capire che tool hai a disposizione? Nessun problema, ti diamo noi la lista completa. GRATIS!

 

Come iniziare un business: le basi del Growth Hacking

Prima di iniziare a vedere nel dettaglio come sviluppare un business online, facciamo un passo indietro e ripercorriamo velocemente cos’è il Growth Hacking e quali sono le cose da tenere in considerazione quando si vuole iniziare un business online.

In un certo senso è considerato il futuro del Marketing, anche se è ormai molto attuale. Parliamo di un approccio di business che integra differenti discipline per sviluppare una strategia volta ad ottenere risultati molto positivi.

Creatività e analisi sono alla base di questa disciplina che, insieme a strumenti e tool tipici del marketing digitale, ti aiuteranno ad ottenere gli obiettivi che hai in mente. Sono molte e differenti le strategie che si possono attuare e ogni business ha le sue peculiarità e specificità che devono essere prese in considerazione ma anche e soprattutto testate per creare un business online.

Il nostro obiettivo in questa lezione è di capire quelli che sono gli step e gli strumenti che vogliamo o possiamo utilizzare per sviluppare un business online e vedremo anche alcuni esempi di attività profittevoli che puoi iniziare in autonomia e senza investimenti iniziali.

Pronto? Cominciamo.

 

Sviluppare un business online

Free image from Pixabay

 

Come iniziare un business

Iniziamo subito con una grande verità: non tutti i business online necessitano di grosso capitale. Si può quindi avviare un’attività senza, almeno inizialmente, molto denaro da investire.

Il mondo di internet, e del Digital Marketing in generale, regala innumerevoli possibilità a chi ha un’idea potenzialmente di successo in mente e che ha deciso di portarla alla luce.

Non ti voglio ingannare. Per creare un business online, che sia esso legato ad un prodotto o servizio – quindi vendere in rete – o che sia principalmente di visibilità – come aprire un blog –, il tempo che devi dedicare a questa tua nuova attività non è poco e ti devi quindi impegnare.

Ma se hai una passione e vuoi trasformare questa passione in un lavoro allora hai buone probabilità di successo.

Innanzitutto bisogna identificare alcuni aspetti principali:

  • Obiettivo e scadenza: il tuo obiettivo è vendere, conoscere, interagire? La scadenza è ora, a breve, nel medio-lungo termine? Consiglio, metti per iscritto questi obiettivi e tienili sempre a mente!
  • Target: B2B o B2C?
  • Piattaforma da usare: sito internet con WordPress, ecommerce con Magento, Social Network?
  • Fonte di guadagno: se vendi su una piattaforma e-commerce il guadagno arriva dalla vendita di prodotti/servizi, ma se scrivi un blog? Cerca un modo per guadagnare dalla tua attività, ad esempio vendendo guide o e-book. Se stai scrivendo un blog vuol dire che la tua conoscenza di un determinato argomento è di sicuro maggiore rispetto a chi ti sta leggendo. Approfitta di questa conoscenza. In generale la consulenza è una fonte di guadagno, ma per fare consulenza devi sempre essere informato e aggiornato e questo, si sa, comporta un investimento di tempo.

 

Avere in mente questi punti sopra elencati rappresenta il primo passo per sviluppare un business online. Va sempre ricordato che bisogna avere in mente sempre una strategia ben precisa e che non possiamo agire in maniera confusionaria e incoerente.

 

Ti serve una lista dei tool per fare Growth Hacking?

Hai bisogno di tool per far crescere il tuo business? Vuoi utilizzare il Growth Hacking per i tuoi clienti e vuoi capire che tool hai a disposizione? Nessun problema, ti diamo noi la lista completa. GRATIS!

 

Sviluppare un business online: strumenti da conoscere

Possiamo quindi considerarti un futuro imprenditore digitale, e come tale dovrai pensare a quale sarà il tuo strumento di business principale e quali saranno gli strumenti secondari o di supporto all’attività.

Per creare un business online, questi sono gli strumenti base da conoscere:

  • Tailor Brand (vai al sito) se devi passare alla creazione della tua Brand Identity o di loghi in generale.
  • WordPress (eccolo) e Magento (sito principale): vuoi aprire un sito web o un’e-commerce? Queste sono le due piattaforme che devi conoscere alla perfezione e che diventeranno lo strumento e il modo che avrai per interagire con i tuoi clienti, attuali e potenziali.
  • Canva (lo trovi qui): per la creazione a costo zero di grafiche e immagini che hanno valore.
  • Mailchimp (clicca qui): quando inizi ad essere nel pieno della tua attività dovrai iniziare a inviare comunicazioni informative o commerciali ai tuoi clienti, ovvero mail e newsletter.
  • Google Analytics (qui): una volta avviata la tua attività arriverà il momento in cui vorrai analizzare l’andamento della stessa, attraverso specifici KPI che avrai inizialmente deciso.

 

Questi sono solo alcuni degli strumenti di cui dovrai essere assolutamente a conoscenza per lo sviluppo online di un’attività. Oltre a questi tools ce ne sono altri di cui abbiamo parlato, e di cui parleremo, nelle varie lezioni della Growth Hacking Academy. Tutto è in continuo aggiornamento, quindi non puoi e non devi smettere di imparare e devi cercare di approfondire anche i dettagli più nascosti.

Altri strumenti necessari per per supportare la tua attività online sono i Social Network, protagonisti indiscussi di questa categoria in quanto vetrina perfetta per entrare in contatto con il tuo target.

 

Creare business online

Free image from Pixabay

 

Come iniziare un business online, prime attività da intraprendere

Ora che hai iniziato l’analisi per porre le basi di un business online sei pronto per intraprendere questa nuova avventura.

Se ancora ti senti confuso e non hai bene in mente quali possono essere delle idee di successo per sviluppare un business online, vediamo insieme alcuni esempi che hanno cambiato la vita a chi li ha intrapresi.

Non sempre l’obiettivo di un futuro imprenditore digitale è legato a vendere in rete, anche se molte delle case history di successo sono legate al mondo dell’e-commerce.

Quali sono alcuni esempi che puoi seguire tu che stai cercando di sviluppare un business online?

 

Blogger

Non mi dilungo più di tanto su questo argomento visto che sono innumerevoli i casi di successo che possiamo prendere d’esempio.

La scelta iniziale che devi fare è sicuramente legata all’argomento da trattare. Non cadere in tentazione di parlare di più cose ma specializzati su un argomento.

Moda, cibo, fitness? È vero che la competizione è molto alta ma niente è impossibile, trova solamente lo stile e il tono che ti contraddistingue e inizia a comunicare a modo tuo.

Lo sviluppo di questa attività può essere fatto sia con che senza budget. Grazie a WordPress potrai infatti crearti in totale autonomia un sito, un blog e aggiornarlo come più ti piace con temi e plugin. Il dominio sarà legato a WordPress ma, appena ci avrai preso la mano, potrai acquistare un dominio totalmente personalizzato.

 

E-commerce Manager

Se invece la tua idea di business è legata al vendere in rete, sicuramente l’e-commerce fa al caso tuo. Come WordPress per i blog, esistono piattaforme che puoi iniziare a usare in autonomia anche per vendere online: WooCommerce – un plugin di WordPress – o  Magento.

La vendita di prodotti o servizi è legata a tutta una parte di normative che devi assolutamente conoscere, ma anche qui, con pochi soldi e tanta voglia di fare, puoi creare un business online.

 

Youtuber

Il mondo dei Social Network ha aperto innumerevoli possibilità di successo.

Una professione nata e cresciuta nel tempo è legata alla piattaforma Youtube, la sostituta per eccellenza della “vecchia” televisione.

Niente budget iniziale se non simpatia e voglia di fare. Puoi tranquillamente utilizzare la webcam e il microfono del tuo computer e iniziare a registrare e caricare video sul tuo canale.

Sono impressionanti i numeri che raggiungono gli Youtuber di successo, numeri che brand tengono in considerazione e osservazione per sponsorizzazioni e collaborazioni.

 

Social Media Manager

Infine parliamo di Social Media in generale, come Facebook, Instagram, Twitter e Linkedin.

Se sei in grado di utilizzarli, sia a livello organico sia a livello di sponsorizzazioni, allora il ruolo di Social Media Manager può fare al caso tuo. Puoi diventare un vero e proprio consulente in questo mondo, incontrare le persone dal vivo o su Skype (ora ci sono gli Skype Coach) e mettere le tue conoscenze al servizio, a pagamento, di altri.

Insomma il tuo modo di guadagnare attraverso la tua passione più grande.

 

Come iniziare un business

Free image from Pixabay

 

Conclusione

Eccoci arrivati alla fine di questa lezione su come sviluppare un business online della nostra Growth Hacking Academy.

Come abbiamo visto nulla è impossibile da raggiungere, soprattutto se c’è molta voglia di fare e un’idea che tu in primis consideri vincente.

Ovviamente la competizione è molto alta e quindi vale la pena investire il proprio tempo ed energia in qualcosa su cui credete veramente. Creare un business online è fattibile, una volta selezionati alcuni aspetti fondamentali come obiettivo, KPI, target e piattaforma su cui sviluppare questo business.

 

Se ti è piaciuta la nostra lezione su come sviluppare un business online rimani aggiornato seguendo le lezioni della tua Growth Hacking Academy preferita!

 

Vuoi una consulenza per far crescere il tuo business? Contattaci! Grazie al Growth Hacking studieremo e implementeremo la migliore strategia per raggiungere il tuo obiettivo.

Vuoi diventare un Growth Hacker? Contattaci! Valuteremo il corso adatto a te.

Vuoi chiederci info o parlare con noi? Contattaci! Siamo qui per questo.

 

  • Readers Rating
  • Rated 5 stars
    5 / 5 (6 )
  • Your Rating