Benvenuto in questa lezione della nostra Instagram Academy, oggi parleremo di collaborazioni Instagram! Come abbiamo già visto in una delle precedenti lezioni è possibile guadagnare su Instagram e le collaborazioni su Instagram sono una delle possibilità migliori.

E’ sicuramente una strada in salita ma seguendo le nostre indicazioni puoi sicuramente riuscire a guadagnare su Instagram con le collaborazioni. Ci sono nel modo milioni di aziende che stanno cercando collaborazioni su Instagram per pubblicizzare i propri prodotti e ci sono molti profili che guadagnano molto grazie a queste collaborazioni.

Se vuoi proporre collaborazioni su Instagram o vuoi sapere come fare collaborazioni Instagram, quali sono le aziende su Instagram per collaborazioni sei nel posto giusto, continua con la lettura!

 

Prima di passare al motivo per cui sei arrivato su questa pagina, se non lo sapessi, ti voglio dire che all’interno della nostra Academy puoi trovare molti altre lezioni su su Instagram, sulla SEO, su Facebook e sul Growth Hacking.

 

Sulla nostra Instagram Academy puoi trovare altre lezioni su comprare follower Instagram, sui bot Instagram, su come guadagnare su Instagram, su come aumentare i follower su Instagram, su come migliorare il profilo Instagram e molti altri.

 

Ma non perdiamo più tempo e partiamo con l’argomento di questa lezione: le collaborazioni Instagram.

 

Vuoi diventare un PRO di Instagram?

CORSO INSTAGRAM 2019

Il corso più completo che puoi trovare

14 moduli - 16 video - 4 pdf

Più di 5 ore di video

Accesso per 1 anno a tutti gli aggiornamenti del corso

 

Avere un bel profilo per trovare collaborazioni Instagram

Voglio iniziare dicendoti una cosa che probabilmente già avevi immaginato: devi avere un bel profilo Instagram! La prima cosa che i brand che fanno collaborazioni Instagram guardano è infatti la qualità del profilo.

Devi quindi prestare attenzione a:

  • nome profilo Instagram in linea con quello che proponi, caratteristico e facile da ricordare;
  • scegliere con attenzione la foto profilo Instagram che è un vero è proprio biglietto da visita, la prima cosa che gli altri utenti e i brand vedono;
  • curare la biografia del profilo che deve far subito capire chi sei, quello che offri e dare un metodo per poterti contattare e poterti proporre una collaborazione Instagram.

 

come fare collaborazioni Instagram

Free image from Pixabay

 

Ottenere molti follower su Instagram

Anche questo secondo punto può sembrarti ovvio ma è fondamentale per cercare collaborazioni su Instagram: devi avere un profilo con molti follower o cercare di aumentare i follower su Instagram.

Le aziende che collaborano su Instagram cercano profili con un alto numero di follower. E’ difficile dire il numero esatto di follower che dovresti avere per farti notare perché varia da brand a brand. Collaboro con dei clienti che hanno 5.000 follower e già riescono a far partire delle collaborazioni, ma in generale ti dico che profili dai 10.000, meglio 20.000 follower, e con un’ottima percentuale di interazioni, possono fare ottime cose a livello di collaborazioni. Poi chiaramente più se ne hanno, meglio è!

Come aumentare i follower per cercare collaborazioni Instagram? Devi seguire le regole e le best practices di cui abbiamo parlato in una delle precedenti lezioni: come aumentare i follower su Instagram.

Riassumendo:

  • pubblica belle foto professionali;
  • pubblica contenuti di qualità;
  • devi essere diverso: cerca di distinguerti, trova il tuo stile e comunica in modo diverso, unico e originale;
  • collega Instagram agli altri tuoi social e crea una strategia comune;
  • utilizza i giusti hashtag Instagram;
  • utilizza al meglio le descrizioni dei post;
  • cerca interazioni con gli utenti Instagram;
  • utilizza al meglio i video e le stories;
  • sii costante nelle pubblicazioni dei post;
  • usare strategie un po’ più complesse come quelle di cui abbiamo parlato in queste due lezioni: comprare follower Instagram e bot Instagram. Mi raccomando segui quello che abbiamo scritto e non utilizzare bot e non comprare follower a casaccio!

 

Engagement

Come abbiamo scritto, avere molti follower è una delle caratteristiche principali per farti notare dalle aziende che vogliono trovare profili per sponsorizzare i propri prodotti/servizi.

Di pari importanza c’è la percentuale di engagement del tuo profilo Instagram.

Avere molti follower e poche interazioni non è un buon segno. Agli occhi di un’azienda potrebbe sembrare che tu abbia acquistato follower e che il numero di follower non sia reale!

Quindi è molto importante che i tuoi post abbiano molti like e commenti.

Come ottenere questo? Sempre seguendo le linee guida che abbiamo scritto sopra. L’aumento del numero di follower e delle interazioni è proporzionale, quindi se segui tutti i consigli che ti abbiamo dato per aumentare i follower, sicuramente anche le interazioni aumenteranno.

Per capire la qualità del tuo profilo e il tuo engagement rate puoi usare MightyScout (vai al sito ufficiale). Un tool molto utile ed utilizzato da molte aziende per individuare gli influencer che fanno al caso loro. Provalo, scopri come le aziende ti vedono e capisci dove migliorare!

Per dare qualche numero ti dico che un engagement rate deve essere almeno del 5%.

 

Ora che ti abbiamo spiegato come metterti nelle condizioni ideali, andiamo adesso nello specifico e cerchiamo di capire come funzionano le collaborazioni su Instagram.

 

brand per collaborazioni instagram

Free image from Pixabay

 

Perché le aziende fanno collaborazioni su Instagram?

Perché un brand dovrebbe essere interessato al tuo profilo? Perché vuole avere visibilità! I tuoi follower visualizzano i contenuti che posti e l’azienda ottiene quindi molta visibilità da questo.

E per un’azienda è molto meglio trovare un profilo che pubblicizzi i propri prodotti/servizi invece di fare advertising. Questo perché tu, tramite il tuo profilo, puoi essere considerato un influencer (o un micro infulencer) in grado di influenzare il comportamento dei tuoi follower, che si fidano di te e saranno quindi propensi ad ascoltarti quando dici qualcosa tramite i post su Instagram.

Per questo motivo le aziende sono propense a ricompensare il profilo per questa attività di advertising che prende il nome di collaborazione Instagram.

 

Vuoi far volare il tuo profilo Instagram?

Vuoi trovare collaborazioni su Instagram?

Vuoi aumentare i follower su Instagram?

Vuoi guadagnare con Instagram?

Vuoi migliorare la tua situazione su Instagram?

Ti aiutiamo noi!

 

Come far partire una collaborazione su Instagram

Per cominciare una collaborazione Instagram ci sono diversi modi, guardiamoli insieme!

 

Un’azienda ti contatta

Questa è la situazione più comoda e semplice. Il brand nota il tuo profilo su Instagram, ti contatta proponendoti una collaborazione su Instagram, vi mettete d’accordo sul compenso e si parte.

Ovviamente non è semplicissimo farsi notare dalle aziende senza far nulla. Per farti notare quello che devi fare è cercare di coinvolgere l’azienda con la quale vorresti collaborare taggandola nei contenuti che posti su Instagram.

Se vuoi farti notare ad esempio da Zara la cosa da fare sarà andare in un negozio Zara, acquistare qualcosa, indossarlo, farsi una foto, postare la foto su Instagram taggando Zara sperando che ti noti e veda in te un potenziale influencer a cui proporre una collaborazione Instagram.

 

aziende che collaborano su instagram

Free image from Pixabay

 

Tu contatti un’azienda presente su Instagram

Contattare aziende e brand con cui collaborare è l’opzione più utilizzata da chi vuole guadagnare con Instagram.

Il primo passo da fare è trovare l’azienda facendo una semplice ricerca direttamente dal tuo profilo Instagram. Scrivi il nome dell’azienda con la quale vorresti collaborare, inizia a seguirla (se già non lo fai) ed inviagli un direct message con la tua proposta di collaborazione Instagram.

Se vedi che l’azienda non risponde al tuo messaggio non perderti d’animo e prova a contattarli tramite mail, che puoi trovare nella descrizione del profilo oppure nella pagina contatti del sito web dell’azienda in questione.

Vuoi un template di email che potresti inviargli? Eccolo!

 

All’attenzione di [nome azienda].

Buongiorno,

sono [nome e cognome] e sono un vostro seguace da molto tempo. Amo i vostri prodotti e seguo con particolare attenzione il vostro profilo Instagram.

 

Sono il proprietario del profilo Instagram “[link al tuo profilo]” che ha [numero dei tuoi follower] follower. Come potrete notare visitando il mio profilo, propongo contenuti decisamente in linea con i prodotti che trattate.

 

Per questo motivo credo che i miei follower potrebbero essere molto interessati ai prodotti/servizi che offrite e vorrei quindi iniziare a proporglieli e farglieli conoscere meglio.

 

Vi chiederei quindi se potreste essere interessati ad iniziare una collaborazione.

 

In caso vogliate approfondire e mandare avanti la collaborazione potete contattarmi utilizzando uno di questi canali:

 

Mail: [inserisci la tua mail professionale]

Telefono: [inserisci il tuo numero di telefono]

Skype: [inserisci il tuo nome Skype]

 

Grazie per l’attenzione e Buona giornata,

[Nome e Cognome]

 

Dopo aver mandato questa mail (vi consiglio di mandare la mail a molte aziende) dovrete solo sperare ed aspettare una risposta!

Per esperienza ti dico che circa l’80% delle mail che invii non otterranno alcuna risposta, il 15% ti risponderà che non è interessato, il 5% ti risponderà dicendoti che potrebbe essere interessato ad una collaborazione Instagram.

 

collaborazioni su instagram

Free image from Pixabay

 

Tu contatti un’azienda o un negozio nella tua zona

Questa, soprattutto per profili con non moltissimi follower, è un’opzione che funziona molto bene. Puoi contattare, o ancora meglio andare a parlare di persona con i negozi e con le attività presenti nella tua zona proponendogli visibilità sul tuo profilo.

Se hai pochi follower potresti iniziare proponendo una collaborazione gratuita, per capire se funziona o meno, ed in caso la collaborazione Instagram porti dei risultati potresti proporre di ricevere in cambio i loro prodotti (funziona molto bene nel settore fashion).

 

adMingle

collaborazioni aziende instagram

Image from https://www.admingle.it/

 

Un’altra via per trovare collaborazioni Instagram è adMigle.

Cos’è adMingle (vai al sito ufficiale)  E’ una piattaforma che mette in contatto i publisher (tu che vuoi guadagnare su Instagram pubblicando le pubblicità delle aziende) con gli advertiser (le aziende che vogliono trovare profili Instagram disposti a pubblicare le loro pubblicità).

Già da questa breve descrizione puoi capire che è proprio quello di cui stiamo parlando. Tramite adMingle puoi trovare aziende per collaborazioni Instagram.

Su molte piattaforme si guadagnano solo buoni Amazon, su questa piattaforma guadagni soldi veri!

Come funziona:

  • ti iscrivi sul sito;
  • crei il tuo account adMingle;
  • colleghi il tuo profilo Instagram al nuovo account adMingle;
  • completi il tuo profilo adMingle con tutti i dati richiesti;
  • controlli le campagne e ti candidi se ritieni che tu sia adatto per pubblicizzarne una;
  • attendi che l’azienda dia il suo ok;
  • segui le loro istruzioni per pubblicare su Instagram;
  • aspetti che i soldi ti arrivino (al raggiungimento della soglia minima di 50€) sul tuo conto o sul tuo account PayPal.

 

Capita che profili molto buoni (quindi con molti utenti e interazioni) vengano contattati direttamente da adMingle per conto di aziende interessate a pubblicizzare i propri prodotti/servizi ed iniziare quindi una collaborazione Instagram.

 

Boozoole

aziende per collaborazioni instagram

Image from https://buzzoole.com/

 

Boozoole (vai al sito ufficiale) è un competitor di adMingle e il funzionamento è praticamente identico.

Su Boozoole puoi trovare campagne anche di brand molto famosi ed anche questa piattaforma ti da la possibilità di candidarti alle campagne e ricevere dei crediti. Crediti che puoi convertire in Amazon Gift Cards da spendere su Amazon.

 

Altre piattaforme per trovare collaborazioni Instagram

Ci sono altri siti web, app e piattaforme che potresti utilizzare per trovare aziende che collaborano su Instagram:

 

Tipologia di collaborazioni su Instagram

Ci sono diversi tipi di collaborazioni Instagram che le aziende propongono o che puoi tu proporre alle aziende quando le contatti:

  • offerta di prodotti: l’azienda ti invia a casa i prodotti che dovrai postare nelle foto/video su Instagram. Ti regala il prodotto in cambio di uno o più post;
  • offerta di denaro: l’azienda ti paga in denaro in cambio di pubblicità sul tuo profilo. Solitamente le aziende pagano attraverso PayPal a lavoro terminato. Io consiglio sempre di provare a chiedere il 50% anticipato per non rischiare di rimanere a mani vuote se l’azienda decidesse di non pagarti;
  • un mix tra prodotti e denaro;
  • buoni sconto: l’azienda ti attiva un codice per acquistare uno o più prodotti a prezzo molto scontato. Potrai pubblicare questo codice sui tuoi social e guadagnerai una percentuale ogni volta che uno dei tuoi follower utilizzerà il tuo codice sconto. E’ una sorta di programma di affiliazione;
  • budget spesa: un coupon che puoi utilizzare per acquistare i prodotti del brand.

 

aziende su instagram per collaborazioni

Free image from Pixabay

 

Quanto guadagno da una collaborazione Instagram?

Il guadagno che si può avere grazie ad una collaborazione su Instagram varia a seconda della qualità del tuo profilo. Varia quindi in base al numero di follower, al numero di interazioni ed in generale in base alla visibilità che puoi dare al prodotto che pubblicizzi.

Puoi guadagnare da 5€ a post, fino a diverse migliaia di euro per post.

Tieni presente che ci sono marketer ed influencer che guadagnano da 100€ al mese ad oltre 10.000€ al mese!

 

Cosa fare una volta che hai accettato una collaborazione Instagram?

Sei arrivato al punto in cui hai trovato l’azienda e devi far partire questa collaborazione su Instagram? Cosa fare?

La prima cosa da fare è leggere attentamente le richieste del brand con cui collabori (mi raccomando, questo è fondamentale) e di creare un piano editoriale ad hoc nel quale sarà definita tutta la programmazione dei post.

La seconda cosa è “fai di più di quello che ti chiedono”! Soprattutto quando il rapporto è nuovo cerca di fare quel qualcosa in più che ti differenzi dagli altri utenti che collaborano con l’azienda su Instagram per cercare di ottenere un rapporto continuativo.

La terza cosa è analizza i risultati. I post che crei ottengono l’obiettivo prefissato? Puoi migliorarli in qualche modo? Ottimizza la tua attività di collaborazione su Instagram.

Un’ultima cosa che ti voglio dire è che per etica dovresti segnalare ai tuoi follower che si tratta di un contenuto sponsorizzato. Come farlo? Inserendo un hashtag come #ad, #sp o #sponsored.

 

come fare collaborazioni su instagram

Free image from Pixabay

 

Conclusione

In questa lezione della nostra Instagram Academy abbiamo quindi visto come trovare collaborazioni Instagram. Come avrai capito è possibile guadagnare su Instagram grazie alle collaborazioni, ma richiede lavoro e dedizione.

Ora hai tutte le indicazioni per scegliere la strada migliore per guadagnare su Instagram con le collaborazioni.

In bocca al lupo!

 

Nelle prossime lezioni andremo a approfondire altri argomenti su Instagram che potrebbero interessarti! Rimani aggiornato e segui le lezioni della tua Instagram Academy preferita!

 

Vuoi una consulenza su Instagram? Contattaci! Studieremo la migliore strategia Instagram per riuscire a fare ciò che serve fino ad arrivare al tuo obiettivo.

Vuoi migliorare le tue conoscenze in ambito Instagram? Contattaci! Valuteremo il corso adatto a te.

Vuoi chiederci info o parlare con noi? Contattaci! Siamo qui per questo.

 

  • Readers Rating
  • Rated 5 stars
    5 / 5 (12 )
  • Your Rating


Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *